• Sort Blog:
  • All
  • Attualità
  • Benessere
  • Cultura
  • I Racconti di Marzia
  • I Viaggi di Paola

Il Pensiero Laterale: un approccio diverso ai problemi

Non so se vi sia mai capitato di trovarvi di fronte ad un problema, più o meno complesso, ed entrare in panico perché non sapevate come affrontarlo, né tantomeno come risolverlo. E più vi ostinavate a pensarci, più non riuscivate a venirne a capo, ammesso che il vostro problema avesse una soluzione...

L’Ombrello color Pistacchio: sesto ed ultimo episodio

Cari Lettori, Eccoci giunti alla fine di questo racconto, che spero vi sia piaciuto, o perlomeno non vi abbia annoiato. E chissà che, leggendolo, non si sia risvegliato in voi qualche ricordo, o anche semplicemente una fantasia.  Lisa sembra decisa a voltare pagina e allontanare per sempre Marcello dalla sua vita, se non che...

L’Ombrello Color Pistacchio: quinto episodio

Solo adesso che ha affrontato Marcello, Lisa si accorge di quanto sia stata ingenua. E la figura di Nilde, ai suoi occhi, assume una nuova, inaspettata forma. Tratto dal racconto "In un giorno di pioggia" di Marzia Cortese. Quinto episodio. Lisa ci aveva creduto nella loro storia, anche se quelle due parole magiche che si scambiano tutti gli innamorati non le aveva mai pronunciate, perché le erano sempre parse inopportune, e adesso...

L’Ombrello Color Pistacchio: quarto episodio

Lisa è tormentata: non ci sta a sostenere la parte dell'amante, vuole di più. Parlarne a Marcello le sembra la cosa più naturale da fare, pur sapendo che in questo modo rischia di perderlo. Ma è ormai giunta l'ora di scoprire le carte. Tratto dal racconto "In un giorno di pioggia" di Marzia Cortese. Quarto episodio. "Si era stancata di quel gioco assurdo che, a man mano che procedeva, diventava sempre più complicato. Ormai si...

L’Ombrello Color Pistacchio: terzo episodio

Dopo il suo incontro con Nilde - la moglie di Marcello - Lisa non è più la stessa. Per Marcello sembra essere tutto esattamente come prima; in Lisa, invece, qualcosa è cambiato. Tratto dal racconto "In un giorno di pioggia" di Marzia Cortese. Terzo episodio. "Finalmente li aveva di spalle, perciò poté osservarli senza farsi notare. Ma, a un tratto, avvertì la spiacevole sensazione di essere di troppo. Guardando Marcello con sua moglie,...

Storia di una migrante

È stato fuori al supermercato che ho incontrato Joy per la prima volta. Mi aiuta a sistemare le buste della spesa e, se piove, mi accompagna fino all'auto, riparandomi con il suo ombrello. Io, in cambio, le lascio il carrello con 1 euro. E' un tacito accordo tra noi due. Me lo ha chiesto la prima volta, poi non ce n'è stato più bisogno. Ogni volta che arrivo al supermercato, Joy...

L’Ombrello Color Pistacchio: secondo episodio

Lisa e Nilde si contendono lo stesso uomo. Quando intraprende la sua relazione con Marcello, Lisa sa perfettamente che lui appartiene ad un'altra donna. Ma non avendola mai incontrata, per Lisa quella donna non è reale. In altre parole, non esiste. Fino a quando un bel giorno Nilde decide di fare una sorpresa a suo marito. Dall'istante in cui Lisa la vede entrare, l'impatto è tremendo. Nilde le appare subito inadeguata, con...

L’Ombrello Color Pistacchio: primo episodio

Cari Amici, Per questa rubrica, vi propongo uno dei miei racconti ad episodi che vi terrà compagnia nel corso delle prossime settimane. Vi confido un piccolo segreto: quando questo racconto fu pubblicato per la prima volta - nel 2015 - mi accorsi con sorpresa che la casa editrice aveva cambiato il titolo, ribattezzandolo "In un giorno di pioggia". Ci rimasi male perché mi parve un tradimento. E' per questa ragione che ve...

Il Caos e l’Effetto Farfalla

Può il battito d'ali di una farfalla scatenare un uragano a migliaia di chilometri di distanza? Mi sono chiesta tante volte se in quel lontano febbraio del 2002 non fossi partita per Milano e non avessi incontrato Angela, che cosa ne sarebbe stato della mia vita. Sì perché fu lei, Angela - una ragazza che conoscevo appena e che ho poi perso di vista - a presentarmi Stefano, che mi propose di lavorare per una...

La teoria della finestra rotta e il potere del contesto

Capita di imbattersi in comportamenti che dal nostro punto di vista appaiono intollerabili, mentre vengono normalmente tollerati dalla maggior parte delle persone. Quando ad esempio cammino per strada e vedo una fila di macchine che ostruiscono il passaggio - perché non dovrebbero essere lì - mi domando fino a che punto sia "tollerabile" la strafottenza di certe persone che pensano soltanto alla propria comodità, senza preoccuparsi minimamente del danno che potrebbero arrecare...